Bulgari entra nell’era NFT con Beyond Water

BULGARI NFT – Bulgari lancia Beyond Water, il primo gioiello NFT della nuova collezione Alta Gioielleria, presentata qualche giorno fa a Parigi. Insieme al gioiello saranno affiancate due opere d’arte NFT, digital twin ispirati a due collane fisiche, incluse nell’acquisto, Ruby Metamorphosis e Emerald Glory. Grazie alla partnership con Temera, Luxochain e Polygon, i dati verranno salvati nella blockchain Aura.

Bulgari sulla creazione dell’NFT

Bulgari spiega, all’interno di una nota, che l’NFT sarà un prodotto originale, frutto dell’intesa  con Luxochain, azienda innovativa svizzera, in crescita all’interno del settore Fashion & Luxury. Così come venne proposta la collezione Wild Pop, tributo agli anni ‘80 e all’incontro tra Andy Warhol e Nicola Bulgari, la maison romana insieme ai Polygon Studios e Temera, stanno creando un’esperienza digitale totalmente innovativa. Di seguito le parole del cmo di Temera, Guido Mengoni: “Per noi di Temera dare vita al secondo progetto nel campo Nft dopo Octo Finissimo è un grande onore. In questo caso il concept Digital Twin ci rende ancora più orgogliosi, essendo particolarmente affine al nostro obiettivo principale, che è quello di serializzare e monitorare il prodotto anche nella sua vita interamente digitale”.

I commenti di Luxochain e Polygon

Così ha commentato Davide Baldi, ceo di Luxochain: “Per quanto ci riguarda, in Luxochain ci impegniamo a proteggere la reputazione dei marchi e a salvaguardare l’autenticità dei prodotti.”. E continua dicendo, “Siamo convinti che il mercato sia ancora nelle prime fasi della sperimentazione di questa innovazione tecnologica, in grado di garantire l’autenticità, oltre a una forma di esperienza e fidelizzazione per il cliente finale”. Per quanto riguarda i Polygon Studios, ecco il commento del co-founder Sandeep Nailwal: “Vincolare i diritti di proprietà per attestare l’autenticità è un modo molto efficace per dimostrare la proprietà digitale verificabile e garantirla contro il rischio di contraffazione”.

Per avere maggiori informazioni riguardo l’ultima importante partnership di Bulgari, basta leggere l’articolo completo, disponibile all’interno del link seguente, Bulgari: l’Alta Gioielleria entra nell’era degli Nft.

Sebastiano Musmeci

Sebastiano Musmeci nasce a Palermo e ha conseguito due lauree, in Filosofia della Conoscenza e della Comunicazione e in Scienze della Comunicazione Pubblica, d'Impresa e Pubblicità, presso l'Università degli Studi di Palermo. Da sempre appassionato di tecnologia, digital e musica.