Spopolano gli avatar nel campo della moda.

Non sono donne in carne ed ossa, bensì avatar in 3D: modelle e influencer create al computer.

Lil Miquela è l’avatar fashion blogger più famosa del momento, conta 1,4 milioni di followers su Instagram, ha lanciato una sua linea di abiti e ha collaborato con PradaDiesel, Moncler e Chanel.

La blogger in 3D preferita da Dior è invece la diciottenne parigina Noonoouri, mentre Balmain ha creato tre modelle di varie etnie Margot, Zhi e Shdu e le ha inserite nella propria campagna pubblicitaria. 

Le risposte da parte dei consumatori non si faranno attendere, soprattutto da parte dei Millenials, e sicuramente le aziende inizieranno ad utilizzare avatar 3D in modo sempre più interattivo e dinamico.

Voi pensate che verranno introdotti anche in altri settori?

Leggi di più …