Vacanze a Rimini, una città tutta da vivere!

Vacanze a Rimini & L'Escargot, mondo del arte

VACANZE RIMINI – Una vacanza a Rimini. Ad ogni fascia d’età, la città emiliana affascina e attrae migliaia di turisti ogni anno da tutto il mondo. Una giusta miscela di divertimento, relax, ma anche storia.

Rimini e storia

A Rimini ancora si erge l’Arco di Augusto, il più antico degli archi romani superstiti, costruito nel 27 a.C. nel punto d’incontro tra la via Flaminia e la Via Emilia, in onore di Cesare Ottaviano Augusto. Così come lo spettacolare e famoso Ponte di Tiberio, eretto per decreto dell’Imperatore Augusto ma completato sotto il successore, Tiberio (14 – 21 d.C.) per l’appunto. Il ponte segna l’inizio delle vie consolari, Emilia e Popilia, dirette al Nord, e si trova all’estremità della principale via storica della città, il corso d’Augusto. La via Emilia, tracciata nel 187 a C. dal console Emilio Lepido, collegava Rimini a Piacenza. Attraverso la via Popilia, invece, si raggiungeva Ravenna e si proseguiva fino ad Aquileia.

Vacanze a Rimini

Quando si pensa a Rimini, però, si pensa soprattutto alle spiagge e al divertimento. C’è tanta movida, tanti fiori, tanti rumori, tante biciclette. Il mare non è un granché, ma in compenso c’è un lungomare infinito con spiagge piene di sabbia e campi da basket e da pallavolo e da calcio, tra casette bianche e colori pastello. Ed è sicuramente emozionante arrivare di notte sotto il Grand Hotel Rimini. Cercare le luci accese e sbirciare al suo interno come faceva Titta in Amarcord. Il film del 1973 di Federico Fellini, che ogni volta fa sorridere di fronte al viaggio incomprensibile e crudele che compiamo tutti quando passiamo dall’adolescenza al mondo adulto.

Vacanze a Rimini, approfondiamo insieme