Ticinonline farà parte del primo expo virtuale svizzero

SWISS VIRTUAL EXPO-Con l’inizio della pandemia di Covid, le vite di tutti noi sono notevolmente cambiate e hanno subito un alto numero di restrizioni. In particolare, a doversi notevolmente reinventare sono stati il commercio e l’accesso alle informazioni. Il mondo si è adattato ulteriormente a schermi di computer e smartphones. In quest’ultimo anno, la digitalizzazione è stata quasi l’unico mezzo con cui, in tutta sicurezza e in ogni momento, ognuno ha avuto la possibilità di interfacciarsi.

Ated-ICT TICINO ha accolto la richiesta di innovazione

Ated-ICT TICINO ha accolto la richiesta di innovazione e cambiamento richiesta dall’attuale situazione. L’azienda, che quest’anno compie 50 anni, è pioniera nel campo della tecnologia per avvicinarvi professionisti, neofiti, grandi e piccoli. Infatti, tra poco meno di un mese si terrà la Swiss Virtual Expo: il primo expo svizzero che supera i confini geografici nazionali, poiché interamente virtuale. Ma, al contrario di quanto si potrebbe temere, non ha nulla in meno rispetto al tradizionale modo di vivere le fiere, poiché conta ben 180 stand, uno spazio espositivo pari a sei campi da calcio e sei padiglioni. I luoghi virtuali si possono visitare in tutta comodità dalla scrivania di casa propria e in qualsiasi momento, poiché aperti 365 giorni all’anno. In poche parole, non sarà più il visitatore a doversi adattare a orari prestabiliti. Inoltre, in ogni momento e da ogni luogo, si potrà soddisfare la propria curiosità grazie alla possibilità di creare un dialogo diretto con chi lavora negli stand.

Ticinonline partecipa all’innovativo expo

A partecipare a questo innovativo expo è Ticinonline, testata giornalistica che già da ben 24 anni ha spostato il proprio luogo d’azione sul web. La svolta al virtuale ha il fine di ottimizzare al meglio le informazioni e il modo di usufruirne. L’obiettivo è quello di andare incontro a un mercato dell’informazione sempre più elettronico. Come specifica il direttore responsabile, Gianni Giorgetti, il proposito è stato fin da subito quello di ottimizzare le informazioni. La digitalizzazione è da lungo tempo un elemento caratteristico di Ticinonline che, grazie alla presenza al Swiss Virtual Expo, potrà avere l’occasione di

“presentare meglio un po’ tutte le attività, che spesso molti nostri utenti e clienti non conoscono”, specifica il direttore Giorgetti.

La partecipazione di Ticinonline alla Swiss Virtual Expo è quindi un’ottima opportunità per affermarsi con maggiore incisività nel mondo digitale.

Per conoscere un altro progetto di fiera virtuale, clicca qui.